Regia: Alessandra Pescetta

tratto dalla raccolta di racconti Qualcosa di simile di Francesca Scotti

Anno di produzione: 2012

Durata: 15′

Tipologia: cortometraggio

Genere: drammatico

Paese: Italia

Produzione: La Casa dei Santi, Movie&Arts, Top Digital

Formato di proiezione: DV, colore

Titolo originale: Qualcosa di Simile

Sinossi: Una adolescente e il suo violoncello legano quattro storie. Il disagio di un’adolescente è il filo rosso: il cibo, il rapporto con l’altro sesso, la violenza  delle relazioni che porta a una solitudine profonda. Solo la musica è un
rifugio.

Qualcosa di simile è stato sostenuto da: Comune di Chiari