Il potere del vinile come strumento capace di modificare vite, cambiare cose, salvare esistenze, risolvere situazioni, così come fa la radio, quell’amica invisibile ed eterea che ha accompagnato le giornate di ognuno di noi, perché si imparava più dalla radio che dai libri. Vinile e radio diventano soggetti e protagonisti di inedite narrazioni dove musica e voce divengono racconti, motivi per rendere tangibili lontani e impalpabili ricordi. Perché il disco sta alla musica come il libro alla letteratura, intrecciando le loro relazioni ai limiti del progresso, in quella zona franca in cui il digitale non cancellerà mai il supporto tradizionale.

Sabato 17 novembre, dalle ore 10 alle 13 presso il Teatro dal Verme via San Giovanni sul Muro 2 Milano

Libri: “Vinyl. Storie di dischi che cambiano la vita” – con un racconto inedito di Francesca Scotti e “On the radio. Storie di radio, dj e rock’n’roll” Morellini ed.

Condividi