Cortometraggio – Italia, 2018
Durata 29′
Un film di Alessandra Pescetta
Soggetto e sceneggiatura: Alessandra Pescetta, Francesca Scotti
Con Elit Iscan e Giovanni Calcagno
Prodotto da Giovanni Vitali, Kundalini ass.
Sinossi: La giovane Bahar lavora in un ristorante di una cittadina del nord Italia. Temendo che la promuovano al suo posto, Igor, il suo superiore, trova continui pretesti per rimproverarla, sostenendo che faccia errori nella raccolta differenziata. Per reazione, Bahar sviluppa un’attenzione così maniacale nel suo lavoro da non poter far a meno di occuparsi anche di quello che accade fuori dal ristorante. Ogni giorno, ignoti lasciano della spazzatura per strada e tra i sacchi affiorano ricorrenti pezzi di una affascinante scultura. Come in un puzzle, Bahar li farà combaciare, ridando vita ad un oggetto che svelerà anche l’identità di chi abbandona i rifiuti…